Descrizione

ël Salam, ottenuto con carni suine magre di eccellenza, si caratterizza per un profumo ed un sapore dolce, delicato, leggermente speziato.
Ideale per ogni occasione, dà ai vostri pasti il profumo inconfondibile della tradizione contadina.

- Antica ricetta dei contadini delle Langhe (le rinomate colline dell'enogastronomia tipica italiana).
- Prodotto da un artigiano macellaio che lavora e insacca direttamente.
- Lavorato esclusivamente con carni di suini cresciuti e allevati in provincia di Cuneo.
- Insaccato in budello naturale.
- Legato singolarmente a mano.
- Stagionato da 40 a 50 giorni.
- Non contiene farina di latte.

CONSERVAZIONE NATURALE
Per mantenere la fragranza di questo eccezionale prodotto ve lo consegniamo sottovuoto.
Questo tipo di conservazione preserva ël Salam per almeno 6 mesi.
In seguito all'apertura si riattiva la stagionatura e si consiglia di tenerlo in frigorifero.

PRODOTTO STAGIONALE

ël Salam

ël Salam, ottenuto con carni suine magre di eccellenza, si caratterizza per un profumo ed un sapore dolce, delicato, leggermente speziato.
Ideale per ogni occasione, dà ai vostri pasti il profumo inconfondibile della tradizione contadina.

Capacità
Quantità per confezione
Quantità
9,70 €
Tasse incluse
Non disponibile

  • Spedizione gratuita a partire da € 60

    Consegna a domicilio garantita e puntuale con corrieri di fiducia.
  • Garanzia Soddisfatti o Rimborsati

    Ti garantiamo il reso per 14 giorni dalla data di acquisto. Se non sei soddisfatto, contattaci per concordare il reso.
  • Modalità di pagamento

    Puoi pagare in tutta sicurezza con Bonifico Bancario, Carta di Credito, PayPal o Satispay.

SAPORE

Dolce, delicato e leggermente speziato

PECULIARITÀ

Ottenuto con carni suine magre di eccellenza

LO SAPEVI CHE:

 La storia del salame comincia in Italia: il nostro paese, infatti, già dall’epoca romana era luogo di produzione di un gran numero di prodotti insaccati (la stessa parola salume deriva dal latino tardo antico “salumen”, per indicare l’impiego del sale per conservare gli alimenti). Nel Medioevo, grazie anche alla frammentazione politica dell’Italia in molte comunità autonome, l’ arte salumiera iniziò a specializzarsi, dando luogo alla produzione di moltissime tipologie di salami e a diverse tecniche di produzione. Già in epoca Longobarda si attesta una produzione salumiera nel territorio lombardo, mentre è al XIII-XIV secolo che risalgono le prime testimonianze della produzione del salame in Brianza, sotto la spinta dei monasteri e dei conventi monastici. D’altra parte, è proprio in questa regione che nasce, intorno al ‘500, la moderna parola “salame“.

PROVALO CON:

Ël Salam, si sposa bene con la mostarda, nei panini si può aggiungere un velo di maionese Rinaldi e nei buffet si abbina bene al Parmigiano Reggiano.
Provalo accompagnato da un buon bicchiere di Barbera d'Alba la Pineta e ai nostri grissini stirati a mano: la classica merenda sinoira delle Langhe

Potrebbe anche piacerti